prematuramente scomparso,  siamo onorati di annunciare che il 27 Ottobre, delle ore 09.00 alle 18.00, un gruppo di artisti cuocerà le proprie opere con l'antica tecnica Raku.

I pezzi finiti verranno murati....

Gli artisti, soci del circolo FORMELLA MM , cuoceranno le loro opere con la tecnica giapponese del Raku:

le argille lavorate  ricevono smalti e colori decorati con ossidi metallici…. e affidate subito al fuoco.

Dopo la cottura, avvenuta già una irreversibile trasformazione chimica, i pezzi ancora incandescenti

verranno velocemente sepolti nella segatura  che provocando una violenta riduzione restituirà

riflessi ed effetti metallici, superfici screpolate ed annerite…. così,ancora roventi,

verranno  tuffati velocemente nell’acqua fredda…ed  il ciclo è concluso!

Un’opera Raku vi dà l’impressione di essere sempre esistita.

Alchimia del Raku a Sassuolo: di Dario Brugioni
Luogo della dimostrazione
Come arrivarci Hit Counter
Da Lunedì 28 ottobre, su questo sito, troverete le immagini delle opere e una breve descrizione dell'artista